Ministero della salute e scuole: nuove linee guida

Ministero della salute e scuole: nuove linee guida

Sulla gazzetta ufficiale vengono finalmente pubblicate le linee d’indirizzo per la prevenzione dei fattori di rischio indoor nelle scuole messe a punto dal Ministero della salute. Un intervento che concretizza le ipotesi di intervento ampliamente discusse negli anni precedenti.

Uno dei fondamentali punti di partenza è la dichiarazione dell’OMS del 2000 che, basandosi su evidenze scientifiche sui rischi per la salute, stabilisce che respirare aria sana negli ambienti confinati è un diritto fondamentale per tutti.
In quest’ottica, come si legge nel documento, le misure stabilite possono contribuire ad attenuare i sintomi delle malattie allergiche e dell’asma, evitare il loro peggioramento e le crisi gravi e spingere verso un miglioramento evidente della qualità della vita delle persone che frequentano ogni giorno le istituzioni scolastiche, bambini e adolescenti prima di tutto.

Un provvedimento dunque che andrà applicato in ogni regione italiana secondo la perfetta linea della sostenibilità, attraverso politiche e interventi intersettoriali, ma anche e soprattutto con campagne di sensibilizzazione, informazione capillare e formazione.

Alcune scuole, asili e strutture ospedaliere che, consapevoli delle problematiche derivanti dall’inquinamento indoor si erano già attivate prima della pubblicazione di tale provvedimento, possono essere un validissimo esempio da seguire.

Nei mesi precedenti, infatti, alcuni asili della capitale seguendo l’esempio del Fatebenefratelli Si sono dotati di un innovativo sistema di lavaggio dell’aria che consente ai bambini di giocare, dormire e vivere all’interno delle strutture respirando aria completamente priva dei fattori allergenici, inquinanti e batterici abitualmente presenti.
La soluzione creata da Gioel lavora per igienizzare e sanificare aria e ambienti prevenendo l’inquinamento indoor e i problemi derivanti che minacciano la nostra salute. Il tutto solo con acqua e tecnologia. Come la pioggia ripulisce la natura, così Gioel lava l’aria delle nostre case e degli ambienti in cui viviamo.
Un risultato testato e certificato per un’innovazione che può avere un ruolo decisivo per le azioni che il Ministero ci indica di svolgere in ottica di prevenzione.

Riferimenti sul sito del Ministero della Salute – Pubblicate in GU le ‘Linee di indirizzo per la prevenzione nelle scuole dei fattori di rischio indoor per allergie e asma.

DAL 3 AL 21 AGOSTO GLI ORDINI SULLO SHOP ON LINE NON SARANNO EVASI CAUSA CHIUSURA AZIENDALE