Un regalo per la Festa del Papà

Un regalo per la Festa del Papà

Davide di Sommacampagna (Verona)

Davide è un ragazzino di 13 anni, che da sempre vede sua madre utilizzare Gioel per le pulizie di casa e per sanificare l’aria, soprattutto in primavera, quando iniziano ad avvertirsi i primi segnali di allergia ai pollini. Davide ha pensato di fare un regalo a suo padre per la Festa del papà facendogli trovare l’auto perfettamente pulita e profumata.

Con l’aiuto di sua madre, che gli ha consigliato gli accessori giusti da utilizzare, Davide ha aspirato tutta la station wagon di suo padre eliminando la polvere che si era accumulata sul cruscotto, vicino al cambio, e in tutti gli angoli della macchina, aspirando i sedili davanti e dietro, pulendo i tappetini con il vapore e concludendo la pulizia dell’auto con un tocco di profumo.
Utilizzando la Gioel in modalità purificazione dell’aria e aggiungendo qualche goccia di Le Naturelle ha purificato tutta l’aria dell’abitacolo e l’ha resa delicatamente profumata. 
Il padre di Davide ha apprezzato molto il suo regalo per la festa del papà tanto da richiedere il bis anche l’anno prossimo!

“… mi sono fatto aiutare da mia madre su come utilizzare la macchina, che lei usa per pulire casa, per pulire la station wagon di mio padre e poi con pazienza mi sono dedicato una domenica mattina alla pulizia dell’auto. E’ stato un lavoro che mi ha impegnato quasi tutta la mattinata perché volevo che la macchina fosse perfetta dentro e fuori, ma il risultato è stato molto apprezzato da mio padre. Ho eliminato tutta la polvere che si era accumulata nel tempo e grazie a dei beccucci sottili sono arrivato anche negli angoli e nei punti più difficili degli interni, ad esempio vicino e sotto ai sedili anteriori. Ho anche lavato i tappetini con il vapore che mia madre mi ha insegnato ad usare con una spazzola che lava e asciuga e poi ho concluso l’opera profumando anche l’aria. Questo è stato il tocco finale che ha veramente confezionato a dovere tutto il mio regalo per la festa del papà. Entrando in auto mio padre ha subito sentito il profumo che ha lasciato la Gioel. Infatti non lo sapevo .. e per questo mi è stata di aiuto mia madre.. ma aggiungendo un po’ di essenza profumata nell’acqua, oltre a purificare l’aria si espande anche un profumo davvero buonissimo e delicato, non come i profumatori per la macchina, tipo alberelli, che fanno venire il mal di testa!”

DAL 3 AL 21 AGOSTO GLI ORDINI SULLO SHOP ON LINE NON SARANNO EVASI CAUSA CHIUSURA AZIENDALE