Pulire con il vapore: i vantaggi

Pulire con il vapore: i vantaggi

vaporePulire con il vapore è un sistema semplice, economico, molto igienico ed ecologico per gli ambienti domestici e non solo. Basterà avere qualche informazione e seguire alcuni suggerimenti per utilizzare al meglio gli strumenti previsti ed avere una pulizia perfetta.Per pulire con il vapore, in particolare pavimenti e tessuti, dobbiamo prima di tutto scegliere il tipo di pulitore: ne esistono di due tipi, con caldaia in pressione oppure con ricarica automatica dell’acqua grazie alla presenza di un serbatoio (si consiglia con ricarica in quanto si ha un risparmio di energia superiore al 50%).

Per avere una pulizia efficace, sarà necessario utilizzare gli accessori appropriati a seconda della superficie da igienizzare: spazzole di diverso tipo (per gli ambienti grandi si utilizzano spazzole con le setole rettangolari, mentre per rifiniture o zone poco raggiungibili sono preferibili spazzolini circolari con setole lunghe di nylon o di ottone, per lucidare anche di crine) e panni di cotone sono gli elementi fondamentali. Per rendere efficiente ogni tipo di pulitura, potrebbe essere utile prevedere accessori specifici (per la pulizia dei vetri, per le griglie del forno, ecc).

I vantaggi della pulizia a vapore sono diversi. Prima di tutto la pulizia a vapore ci permette di igienizzare pavimenti e tessuti senza l’utilizzo di detergenti e saponi: è sufficiente, infatti, il getto di vapore saturo ad altissime temperature (si consigliano prodotti che superino i 145 gradi centigradi) per sciogliere sporco di tutti i tipi e nel frattempo sgrassare e igienizzare.

Quando si lava con i sistemi tradizionali di pulizia e si utilizzano detergenti chimici, si corre il rischio (specialmente per risparmiare fatica e acqua) che queste sostanze, anche molto aggressive, non vengano rimosse del tutto e questo, soprattutto per i pavimenti, comporta che i residui rimasti si stratifichino sempre di più e vengano a contatto con persone ed oggetti (se pensiamo ai bambini che giocano per terra, possiamo facilmente capire quanto ciò possa essere nocivo per la loro salute). Con la pulizia a vapore, invece, il getto e l’alta temperatura (superiore ai 145 gradi) permettono di igienizzare in modo sicuro, eliminando microbi, batteri e penetrando nelle micro-porosità di tutte le superfici, senza lasciare  traccia di elementi chimici.

Il secondo vantaggio, non di poco conto, è un netto risparmio economico: ammortizzati i costi iniziali dell’acquisto della macchina, l’utilizzo della pulizia a vapore permette un risparmio notevole, eliminando sia i costi dei detergenti chimici, sia quelli del consumo di acqua. Inoltre, la pulizia a vapore, garantisce un maggiore rispetto per l’ambiente: i detersivi che usiamo finiscono nelle fogne, e ciò comporta un inquinamento delle falde, dei fiumi e dei mari. Quella di utilizzare dei sistemi per la pulizia con il vapore è una scelta che ha rivolti importanti anche per l’ecologia.

Gioel ha ideato un sistema che unisce la pulizia a vapore con un sistema di aspirazione ad acqua.

Contattaci per informazioni

DAL 3 AL 21 AGOSTO GLI ORDINI SULLO SHOP ON LINE NON SARANNO EVASI CAUSA CHIUSURA AZIENDALE