Ecoidee per risparmiare CO2 e denaro!

Ecoidee per risparmiare CO2 e denaro!

Chi l’avrebbe mai detto che risparmiare CO2 ci avrebbe fatto anche risparmiare dei soldi??
Il fatto è che non è facile rendersi conto di quanta CO2 produciamo con le nostre abitudini casalinghe e non sempre è facile abbandonarle.

Meno detersivi e meno spreco: si può!

I detergenti e detersivi che normalmente acquistiamo al supermercato sono composti prevalentemente di acqua e contengono meno del 5% di principio attivo!! Questo significa che per 1 Litro di detersivo puro  acquistiamo e portiamo a casa oltre 20 litri di acqua. Hai mai pensato a quanto costa imbottigliare e trasportare tutta quest’”acqua” fino al supermercato e poi a casa tua? Uno spreco assurdo!
Meno plastica: si può!
Ogni anno una famiglia media composta di 4 persone consuma circa 20Kg di plastica derivante da imballaggi per detersivi e shopper per il loro trasporto. A questo valore va aggiunto il valore in taniche o grandi contenitori in plastica utilizzati per il trasporto dei prodotti primari ai grossi distributori: grossomodo la stessa quantità. In pratica ogni famiglia “consuma” circa 40Kg di plastica solo per confezionare e trasportare  detersivi estremamente diluiti e a volte poco efficaci

Meno CO2: si può!

Per la produzione di 1 Kg di plastica si calcoli che, a vario titolo, vengono immessi nell’Ambiente circa 2,53 Kg di CO2.
Ciò significa che una famiglia risparmierebbe in 1 anno circa 100 Kg di CO2 con notevoli vantaggi per l’Ambiente e la qualità della vita di tutti noi.

Più risparmio: si può!

Ora pensate a quanti soldi si risparmierebbero in detersivi, detergenti e “copri-odori” per la casa se fosse possibile farne a meno completamente: una spesa media di oltre 70 euro al mese per famiglia.
A conti fatti un bel vantaggio!! Risparmiare CO2, tanti soldi e tanta fatica e allo stesso tempo mantenere casa pulita con metodi assolutamente efficaci e anche ecologici.Con le ecoidee e la tecnologia di Gioel si può!
risparmio di acqua, di Co2 e di denaro

DAL 3 AL 21 AGOSTO GLI ORDINI SULLO SHOP ON LINE NON SARANNO EVASI CAUSA CHIUSURA AZIENDALE