Lucia

Lucia

Lucia è una Specialista Gioel da più di 10 anni e ha ancora l’entusiasmo del primo giorno. E’ innamorata del prodotto grazie ai straordinari risultati ottenuti nell’eliminare i sintomi dell’allergia del figlio. E’ determinata e svolge il suo lavoro con costanza e passione.

  • Nella tua storia in Gioel, questo è il 12° anno, ci sono stati momenti molto felici e momenti difficili. Cosa ti ha di più aiutato a superare le difficoltà ?

Sono riuscita a superare i momenti di difficoltà grazie alla determinazione e alla costanza che fanno parte del mio carattere e  grazie a vari aiuti trovati nelle persone che fanno parte del Gruppo Gioel, come  Giorgio, ma soprattutto agli inesauribili stimoli che Michele ha saputo darmi in questi anni e la fiducia riposta nelle mie capacità che lui ha sempre sostenuto e apprezzato. E di questo ne sono sempre riconoscente! Grazie! Inoltre un grazie particolare al supporto illimitato e all’amore del mio compagno Davide.

  • Hai iniziato l’attività Gioel un po’ titubante, per passare poi a sposare in pieno la filosofia. Cosa ti ha fatto cambiare opinione?

Ho incontrato all’inizio, come per molti, le resistenze dei famigliari e amici. E questo forse giustifica l’iniziale titubanza. Ma grazie ai straordinari risultati ottenuti con il sistema Gioel nell’eliminare i sintomi di allergia di Diego, mio figlio, ho avuto la piena convinzione e soddisfazione nello stesso prodotto. Questo, unito alla serietà dell’azienda, mi ha dato la possibilità di ottenere buoni risultati di vendita abbracciando e condividendo sempre più la filosofia aziendale.

  • Come si fa a stipulare per 12 settimana (tre mesi) di seguito?

Stipulare ogni settimana è frutto di un costante impegno nella propria attività in tutti i suoi aspetti. La molla determinate per un vero cambio di passo è stato dare ascolto al consiglio che Michele mi  ha dato quotidianamente ”aumentare le telefonate: categoricamente almeno 5 al giorno”. Mettendo in pratica questo consiglio sono aumentati programma e di conseguenza i risultati.

  • Quali regole ti sei imposta per fare bene l’attività Gioel?

La prima regola che mi sono imposta è l’organizzazione della settimana in linea con i miei obbiettivi (settimanali, periodici e annuali), dando sempre priorità alle presentazioni e impegnandomi per trovare ogni giorno il tempo per fare le mie 5 telefonate. Nel presentare il sistema gioel ai  potenziali clienti, miro sempre ad entrare in empatia con loro, senza concentrarmi nella vendita poiché questa è una conseguenza.

Lucia per il secondo anno di seguito è stata premiata come migliore specialista Gioel durante il Premio Nazionale Avedisco 2015. Ecco le sue parole pochi giorni dopo che ha ricevuto il premio lo scorso anno.

Ciao Cristina! Tutto bene, ripresa dal viaggio ed iniziato subito il mio lavoro.  Ho provato anche in questa giornata di premiazione Avedisco una forte emozione per l’ appartenenza ad una azienda e ad un team grande come Gioel . Il sig Mastrota mi ha chiesto di dire due parole in merito ed io oltre a ringraziare l’associazione Avedisco per il bellissimo momento regalatoci , ho ringraziato soprattutto la mia Azienda che mi ha permesso di partecipare, certamente grazie ai risultati ottenuti, ma sentendo un forte credo nella Vision aziendale che è’ proprio il contribuire a migliorare la qualità di tutte noi persone e salvare e rendere più sano da parte di ogni uno di noi un pezzettino di mondo a cui apparteniamo. Un grande onore senza dubbio ! Grazie ancora a Gioel!”

DAL 3 AL 21 AGOSTO GLI ORDINI SULLO SHOP ON LINE NON SARANNO EVASI CAUSA CHIUSURA AZIENDALE